Sei allergico? Ecco il filtro nasale

Italian Valley Wired - 19 aprile 2011

20/04/2011

Chi da giorni vive a stretto contatto con il suo pacchetto di fazzoletti conosce bene largomento: da circa una settimana iniziata la stagione dei pollini nel Nord Italia. Al Sud tutto uno starnuto da una ventina di giorni. La questione coinvolge a livello pi ampio e durante lintero anno tutte le persone affette da asma, raddoppiate numericamente nellultimo decennio secondo lOrganizzazione Mondiale della Sanit. Oltre i temibili pallini bianchi, causa principale dellinsorgere di patologie di questo tipo linquinamento. In Italia a combattere con le allergie sono in cinque milioni, 12 milioni per ci che concerne il malanno stagionale da polline, ed tutta italiana la tecnologia realizzata per arginare il problema.

Sanispira, questo il nome della soluzione, consiste in una sorta di filtro nasale monouso che, grazie a due piccoli mini-imbuti e a un gel biocomatibile, cattura le particelle nocive presenti nellaria. Laggeggio (che si acquista in farmacia a meno di un euro) stato ideato da Paolo Narcisio e dal titolare della cattedra di Malattie dellapparato respiratorio dellUniversit degli Studi di Milano Luigi Allegra ed stato realizzato da HSD Europe. "Si tratta di un dispositivo medico”, ha spiegato Allegra a Wired.it, “e i test fatti a Napoli, dove la stagione dei pollini iniziata da venti giorni, sono incoraggianti". Su 20 pazienti presi in considerazione nel capoluogo campano, 10 affetti da patologia severa hanno accompagnato luso dei filtri a farmaci e cortisone e hanno registrato un forte risparmio delluso di prodotti antiallergici e agli altri dieci, per i quali il problema meno accentuato, hanno beneficiato di Sansispra senza dover ricorrere a medicine di alcun tipo. "Ci stiamo concentrando sulle allergie da polline”, ha tenuto a precisare Allegra, “perch siamo in questo periodo, ma il prodotto nasce per proteggere dallo smog".

Canada, Danimarca, Svezia, Turchia e Iran hanno gi manifestato interesse e la Polizia municipale di Torino ha iniziato la sperimentazione dei filtri per proteggere i vigili, tradizionalmente esposti a traffico e inquinamento. Loggetto pu essere utilizzato per otto ore.

Wired - Italian Valley

Scarica il file allegato « Torna alle news